Le dentiere vanno sostituite entro 10 anni non oltre e vanno ribasate ogni anno massimo due.

La pulizia dei denti va eseguita tutti gli anni.

Le dentiere si utilizzano 24 ore al giorno… spesso l’automobile la teniamo meglio.

Anche i bambini hanno i denti e anche loro andrebbero portati dal dentista per il controllo annuale.

Avere denti e gengive sani è essenziale per la propria salute e il benessere generale.

Tra le patologie più diffuse legate alla salute dei denti e delle gengive ci sono sicuramente la carie e le malattie parodontali. Se trascurate, possono aggravarsi fino a richiedere un’applicazione permanente di impianti o corone, che comportano un costo piuttosto elevato. Importanti studi hanno poi dimostrato che una cattiva masticazione può provocare anche altri disturbi, come quelli legati alla postura e alla salute delle ossa e della schiena.

Perché è importante un controllo periodico dal dentista. Come sapete, la pulizia quotidiana dei denti è la prima regola per il loro buon mantenimento, e andrebbe fatta ogni volta che si assume del cibo o delle bevande zuccherate. Essa però da sola non basta, perché occorre una pulizia profonda che il semplice spazzolino non può dare. Oltre alle operazioni di igiene, per mantenere la salute e la bellezza dei vostri denti, è importantissimo effettuare almeno due volte l’anno una visita da un dentista, che farà un controllo approfondito, volto a vedere in anticipo le eventuali problematiche legate alla salute dentale e procedere così in tempo utile a curarle.

Inoltre sarà opportuno recarsi dal dentista periodicamente anche per effettuare una pulizia profonda dei denti, che in maniera professionale, toglierà i residui di tartaro e placca, principali responsabili della formazione della carie. Infatti, con la pulizia casalinga, è impossibile togliere la parte del tartaro che si è ormai mineralizzata, che potrà essere invece eliminata da un professionista tramite una parziale ablazione, eseguita con un apparecchio ad ultrasuoni. Alla fine della visita, sarà compito del dentista consigliare e dare istruzioni al paziente riguardo il mantenimento di un’ottima igiene orale e programmare, se necessario, interventi sia per la loro riparazione che per l’aspetto estetico, ad esempio trattamenti estetici di sbiancamento dentale.

Perché è importante un controllo periodico dal dentista. Ricordate di portare dal dentista anche i bambini, per controllare la crescita e lo sviluppo dei primi dentini, in modo da intervenire adeguatamente sugli eventuali difetti di sviluppo dentale e di masticazione. Insegnate ai vostri figli le buone abitudini di igiene orale e fateli incontrare al più presto con un dentista, per superare le paure legate a questa figura professionale.

Se rinunciate a priori ad andare dal dentista perché pensate che sia troppo dispendioso, vi sbagliate: spesso molti studi dentistici, sempre attenti all’importanza della prevenzione, offrono visite gratuite o scontate, per permettere a tutti di fruire di strumenti e consulti specializzati. Informatevi quindi presso le Aziende Sanitarie Locali della vostra zona e non esitate a prenotare un controllo. Inoltre, sappiate che le Aziende Sanitarie offrono assistenza dentale anche attraverso la mutua. Anche in questo caso, vale sempre il detto che prevenire è meglio che curare.